FANDOM


Ring Sinistra.png Questo articolo è un abbozzo. A breve saranno aggiunte maggiori informazioni. Ring Destra.png
Sonic Generations

Sonic Generations (Console) - Boxart EUR.png

Sonic Generations (3DS) - Boxart EUR.png

Sviluppatore: Sonic Team
Dimps (3DS)
Devil's Details (PC)
Pubblicazione: Sega
Console/Piattaforma:

PlayStation 3
Xbox 360
Nintendo 3DS
PC

Genere: Piattaforme
Avventura
Modalità: 1 Giocatore
2 Giocatori
Data di Pubblicazione:

Console

Giappone 1 Dicembre 2011
Europa 4 Novembre 2011
America del Nord 1 Novembre 2011
Australia 3 Novembre 2011

PC
Internazionale 4 Novembre 2011

Nintendo 3DS
Giappone 1 Dicembre 2011
Europa 25 Novembre 2011
America del Nord 22 Novembre 2011
Australia 24 Novembre 2011
Predecessore: Sonic Colours (2010)
Successore: Sonic the Hedgehog 4: Episode II (2012)

Sonic Lost World (2013) (Cronologicamente)

Sonic Generations (in giappone ソニック ジェネレーションズ Sonikku Jenerēshonzu) è un gioco di piattaforme per PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo 3DS e PC. È stato creato per celebrare il 20° anniversario della serie di Sonic the Hedgehog. Nella versione giapponese sono presenti due differenti titoli Tempo e Spazio Bianchi (白の時空 Shiro no Jikū) per la versione su console casalinge e PC, e Avventure Blu (青の冒険 Ao no Bōken) per Nintendo 3DS. Tutte le versioni del gioco supportano il 3D.

GamePlayModifica

Nel gioco sono presenti livelli presi dai giochi usciti nei vent'anni precedenti, sono suddivisi in Era Classica, Era Dreamcast e Era Moderna. I livelli sono presi dai giochi principali della serie di Sonic per rappresentare le diverse ere. I livelli con Sonic Classico sono a scorrimento laterale in 2D e possono essere utilizzate mosse classiche come lo Scatto Avvitato. I livelli di Sonic Moderno invece sono caratterizzati dal cambiamento 2D-3D, e viceversa, man mano che si prosegue al loro interno e possono essere utilizzate le mosse di Sonic più recenti come il Turbo o lo Schianto. Nella versione per console casalinge, raccogliendo i vari Ring Stella Rossa presenti nei livelli, è possibile sbloccare dei bonus, come musica o filmati.

Nel gioco sono presenti vari livelli, la maggior parte dei quali è irragiungibile all'inizio, ma procedendo nell'avventura i mondi, diventati bianchi a causa della distorsione spazio-temporale, tornano normali e si possono raggiungere quelli successivi. Sono presenti inoltre livelli particolari in cui si devono salvare dei personaggi, altri in cui si affrontano i tre principali rivali che Sonic ha incontrato nella sua storia (Metal Sonic, Shadow e Silver) e in fine sono presenti i "Portali del Boss" che permettono di raggiungere aree in cui si deve affrontare un boss per poi raggiungere l'era successiva, alcuni dei boss sono affrontabili con Sonic Classico mentre gli altri con Sonic Moderno.

Nella versione per Nintendo 3DS, il gameplay di Sonic Moderno è più simile a quello di Sonic Rush rispetto a quello delle altre console, dove ricorda Sonic Unleashed e Sonic Colors, nella stessa versioni appaiono delle fasi speciali simili a quelle di Sonic Heroes.

SviluppoModifica

Lo sviluppo del gioco è iniziato nel 2009, quando Takashi Iizuka si rese conto che non era previsto nessun gioco per l'anniversario nel 2011. L'idea venne accettata da Sega, dando il via allo sviluppo. Inizialmente ci fù un sondaggio interno tra i dipendenti di Sega of Japan, America e Europe, in cui sono stati votati i livelli preferiti della serie di Sonic e, dopo aver fatto una classifica dei più popolari, è stata messa su un sito in cui i fan hanno potuto scegliere quale votare tra i livelli proposti.

Nel 2010, ci furono voci di un gioco per festeggiare l'anniversario di Sonic. Secondo queste voci sarebbero stati presenti i remake di vari livelli superati da Sonic in giochi precedenti, sia in 2D sia in 3D. Inizialmente si pensava che sarebbe uscito su PSP, PS3, Xbox 360, Wii e Nintendo DS, le console principali del momento.

Il 18 aprile 2011, venne annunciata l'usicita del gioco su PlayStation 3 e Xbox 360. Il 7 maggio 2011, in una lista pubblicata da GameStop era presente una versione di Sonic Generations per 3DS con data di uscita provvisoria per il 31 Dicembre 2011. Durante il giugno 2011, la rivista Nintendo Power confermò l'esistenza di una versione di Sonic Generations per Nintendo 3DS e pubblicò molte informazioni circa questa versione.

La versione per 3DS subì delle modifiche alla storia rispetto alle altre, a guidarne lo sviluppo fù Tetsu Katano e, come per Sonic Colors (DS), si sono occupati di svilupparlo anche Sonic Team e Dimps.

La versione per PC venne annunciata nell'ottobre 2011 e venne sviluppata dalla compagnia britannica "Devil's Details".

TramaModifica

Metal Sonic Sprite1 - Sonic CD.png Attenzione!
Questa sezione contiene informazioni sulla trama!

Console casalinge / PCModifica

Il gioco ha inizio con Sonic Classico che, dopo aver superato la Green Hill Zone, incontra il Time Eater che crea un buco temporale. Nel frattempo, Sonic arriva alla festa a sorpresa organizzata per il suo compleanno, qui festeggia con i suoi amici, improvvisamente appare il Time Eater che, aprendo diversi buchi temporali, spedisce Sonic e i suoi amici in un mondo bianco e privo di vita. Dopo un po', Sonic si sveglia da solo ed esplora un'area vicina, la Zona Green Hill, riuscendo a salvare Tails che sembrava essere diventato una statua bianca. Riuniti e con un senso di deja vu guardando la Zona Green Hill, continuano la loro avventura. Lungo il loro cammino, Sonic Classico e Sonic Moderno, seppur senza incontrarsi, superano Chemical Plant e Sky Sanctuary, salvando Amy e Knuckles, i quali erano nello stesso stato in cui si trovava Tails. Sonic Classico batte anche Metal Sonic per ottenere un Chaos Emeral. Entrambi i Sonic raggiungono poi il Portale del Boss, ritrovandosi nel Death Egg, in un corridoio diviso a metà da un vetro, che i due Sonic scambiano per uno specchio guardandosi a vicenda. Improvvisamente si sente la voce del Dr. Eggman, entrambi scattano per raggiungere la porta da cui proveniva e Sonic Classico precede quello moderno nell'oltrepassarla, facendo a capire a quest'ultimo che non era il suo riflesso. Sonic Classico si trova così ad affrontare il Death Egg Robot. Una volta sconfitto, Eggman viene rapito dal Time Eater e Sonic Classico si riunisce a Sonic Moderno, Tails Classico e Tails Moderno, che nel frattempo si erano incontrati. Insieme i due Sonic attraversano le zone Speed Highway, City Escape e Seaside Hill, dell'Era Dreamcast, salvando Cream, Rouge e Vector. In seguito Sonic Moderno affronta Shadow the Hedehog per ottenere un Chaos Emerald. Dopo di ciò, Sonic Moderno supera il secondo portale del Boss, scontrandosi con Perfect Chaos. Una volta sconfitto anche questo Boss, i Sonic e Tails, vengono attaccati dal Time Eater, che viene però fermato da un Chaos Emerald che si trovava sulla traiettoria del suo attacco. I quattro decidono allora di prendere anche quello smeraldo per poi usarlo contro il mostro. Sonic Classico e Sonic Moderno devono poi attraversare l'era moderna, dove salvano Blaze a Crisis City, Vector a Rooftop Run e Charmy a Planet Wisp. Sonic Moderno affronta poi Silver e anche l'Egg Dragoon, al cui comando c'è l'Eggman Moderno che viene rapito, come la sua controparte classica, dal Time Eater. Dopo aver raccolto tutti i Chaos Emerald, gli eroi hanno accesso al Portale Finale, da cui raggiungono il Time Eater che si scopre essere controllato da Eggman Classico ed Eggman Moderno. Dopo un iniziale vantaggio del gigantesco mostro sui due Sonic, questi, spinti dagli incoraggiamenti dei loro amici, utilizzano il potere dei sette Chaos Emerald per diventare entrambi Super Sonic. In seguito alla battaglia finale, i due Sonic sconfiggono il Time Eater riportando il mondo alla normalità e tornando tutti, più Sonic e Tails Classici, alla festa del compleanno di Sonic. Infine Sonic saluta la sua controparte classica mentre torna nella sua epoca, augurndogli di divertirsi. Nel frattempo, in un luogo completamente bianco, in cui non scorre il tempo, i due Eggman sono intrappolati e cercando di uscire, si incolpano a vicenda dell'accaduto, finendo con il litigare.

Nintendo 3DSModifica

Come nella versione per console casalinghe, il gioco ha inizio con Sonic Classico che, dopo aver superato la Green Hill Zone, incontra il Time Eater che crea un buco temporale. Nel presente invece, Sonic arriva in anticipo alla festa a sorpresa per il suo compleanno, ancor prima degli invitati e Tails, un po' deluso, gli dà il suo regalo, un Chilly Dog, cibo preferito di Sonic. Improvvisamente appare il Time Eater che spedisce, prima Tails e poi Sonic, nel passato in un mondo tutto bianco. Dopo aver superato la Green Hill Zone, Sonic incontra Tails e insieme proseguono per altri livelli, senza accorgersi che nello stesso tempo le loro controparti dell'era classica stanno percorrendo lo stesso tragitto. Dopo aver superato anche il Casino Night e Mushroom Hill, i due Sonic si ritrovano ai lati opposti di un vetro che pensano sia uno specchio, ma quando improvvisamente appare Eggman che sfida Sonic ad una gara contro Metal Sonic, il Sonic Moderno si accorge che quello che credeva fosse il suo riflesso, era in realtà un altro Sonic, ma non fa in tempo a raggiungerlo prima che inizi la sfida con Metal Sonic e poi con il Dr. Eggman al comando del Big Arm. Dopo aver sconfitto il Big Arm, Eggman viene rapito dal Time Eater e Sonic Classico incontra la sua controparte moderna e i Tails delle due ere che si spiegano tutto ciò dicendo che stanno viaggiando attraverso il tempo e lo spazio. Preseguendo nel loro viaggio, superano due aree provenienti dai giochi dell'era Dreamcast: Emerald Coast e Radical Highway, fino ad arrivare, prima da Shadow the Hedgehog che affronta Sonic Moderno ad una gara e poi contro Biolizard, anche questo affrontato dal Sonic Moderno. Dopo aver sconfitto Biolizard, riappare il Time Eater che cerca di attaccare il gruppo, ma viene bloccato da uno dei Chaos Emerald e sparisce. I due Sonic continuano l'avventura attraverso l'Era Moderna in cui, dopo aver superato Water Palace e Tropical Resort, Sonic Moderno affronta Silver in una gara e dopo lotta contro Egg Emperor. Una volta sconfitti anche questi boss, riappare il Time Eater che rapisce anche l'Eggman Moderno. In fine dopo aver raccolto i sette Chaos Emerald, i due Sonic e i due Tails raggiungono il Time Eater che scoprono essere comandato da Eggman Classico ed Eggman Moderno e il Dr. Eggman Moderno spiega che si è imbattuto casualmente nel Time Eater dopo la sua ultima sconfitta e voleva utilizzarne i poteri di distorcere tempo e spazio in modo da cancellare tutte le sue precedenti sconfitte e con l'aiuto della sua controparte del passato era riuscito a completaro. Dopo aver sentito il racconto di Eggman, i due Sonic cercano di attaccare il Time Eater senza ottenere risultati e in fine, dopo aver subtio un brutto colpo, Sonic Classico e Sonic Moderno usano gli Emerald per trasformarsi entrambi in Super Sonic, riuscendo a battere il Time Eater e a riportare il tempo e lo spazio alla normalità e durante la festa di Sonic, questo ultimo saluta la sua controparte del passato che torna nel suo tempo. Dopo i titoli di coda c'è una scena in cui viene mostrato che i due Eggman sono rimasti intrappolati in un mondo senza né tempo né spazio e finiscono per litigare.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale